• Tribalosophy Team

VERSO LA CONSAPEVOLEZZA DI NOI STESSI

Aggiornato il: apr 24


DAL COLLEGAMENTO ZOOM CON SHAJEER DEL 19-04-2020


L'ultima volta ci siamo lasciati con il significato del gusto amaro sulla nostra lingua appena svegli. Se te lo sei perso, qui trovi l'estratto www.tribalosophy.net


Un altro gusto che probabilmente potremmo sentire la mattina è il gusto acido.


Questo può dipendere da diversi fattori: l'aver mangiato troppo o troppo tardi la sera, una cattiva digestione, l'assunzione di farmaci, una pulizia poco accurata della bocca prima di andare a dormire, una disidratazione.


Per questo è importante mangiare poco alla sera, bere acqua un'ora dopo aver cenato, lavarsi bene i denti e la bocca. In questo modo diamo la possibilità al nostro corpo di svolgere le sue attività purificanti durante la notte.


Il gusto acido è anche una manifestazione a livello emotivo di paura.

La paura intesa come mancanza di forza e di conoscenza di noi stessi, del nostro corpo e della nostra mente.

(abbiamo già affrontato il tema della paura, puoi vederlo qui www.tribalosophy.net)


Per contrastare la paura abbiamo bisogno di allenare i muscoli della nostra mente, ossia la nostra forza di volontà, e possiamo farlo partendo proprio dalle piccole cose.


Ad esempio, se abbiamo prurito non assecondiamo subito l'impulso di grattarci. Anche questa è una forma di meditazione e tutti siamo in grado di farlo.


L'amore è l'ingrediente fondamentale che ci guida in questo lavoro verso la consapevolezza di noi stessi.


Anche assumersi la responsabilità nei confronti di ciò che facciamo, aiuta a portare dei cambiamenti nella nostra visione e nei nostri stati d'animo.

Pensiamo per esempio alla crescita di un figlio, immaginiamolo come un bonsai: posso tenerlo all’interno di un piccolo vaso per tanto tempo, oppure concedergli l’opportunità di crescere all’esterno di quel vaso e di conoscere le infinite possibilità che un albero in terra può avere.


L'amore per noi stessi ci avvicina al nostro essere permettendoci di manifestarlo.


Siamo la somma dei 5 elementi collegati tra di loro e non solo.

Il Cielo ci connette all'Universo, l’Aria alla Natura, la Terra al nostro Corpo, l’Acqua alla Vita, il Fuoco alla nostra Anima.

Ne siamo combinazione in misura diversa e le differenze sono molto sottili.

Posso decidere di osservare il singolo elemento oppure considerarlo come parte di uno tutto, così come una singola nostra cellula fa parte dell’intero nostro corpo.


Diventa importante comprendere che l'amore profondo nasce quando siamo presenti a noi stessi.


In questo stato anche la mente e i pensieri si calmano. Quando arrivano dei pensieri, non siamo presenti con noi ma siamo lì dove sono i pensieri.


Allenare la mente significa anche firmare l'intenzione di voler stare con noi stessi.

Perché quando siamo in questo stato di consapevolezza, iniziamo a vibrare e a risuonare con il mondo esterno.


Ancora prima dell’apertura del nostro terzo occhio c'è l'apertura del nostro cuore.


Il prossimo incontro con Shajeer si terrà Domenica 26-04-2020 alle ore 9.30 su Zoom.

Per partecipare scriveteci. Gli incontri sono gratuiti.



60 visualizzazioni
  • Black Icon YouTube

©2019 by TRIBALOSOPHY. Proudly created with Wix.com