• Tribalosophy Team

COME MIGLIORARE LA PROPRIA VITALITÀ ATTRAVERSO UNA VITA CONSAPEVOLE


DAL COLLEGAMENTO ZOOM CON SHAJEER DEL 22-03-2020


Il momento che stiamo vivendo, ci aiuta a riconoscere che il nostro stile di vita ci ha portato in questa situazione. Mai come adesso abbiamo la possibilità di porci delle domande importanti sulle nostre vite.


Cosa fondamentale in questo momento è aumentare l’energia e la vitalità del nostro essere e del nostro corpo cambiando leggermente le nostre abitudini, educare la nostra COSCIENZA ad essere DETERMINATA attraverso delle pratiche quotidiane consapevoli.

A cominciare dal risveglio, ogni mattina non rimandiamo il momento di svegliarci (per esempio rimandando la sveglia di dieci minuti in dieci minuti), perché questo, a livello sottile, porta in sé i semi della pigrizia e della confusione.

Una volta svegli restiamo nel letto qualche minuto e ascoltiamo il corpo e i sensi che si risvegliano.

Il primo pensiero che dovremmo avere è di immensa GRATITUDINE per il fatto di essere vivi, di respirare, di poter ancora fare esperienza della vita.


Scendiamo dal letto appoggiando giù prima il nostro piede sinistro e poi il piede destro, senza andare in bagno apriamo la nostra finestra, il nostro balcone o usciamo in giardino. vediamo il nostro mondo esterno, vediamo la natura senza toccare il cellulare, o accendere la Tv. Prendiamo un respiro da fuori.

Facciamo entrare l’ aria fresca di questo nuovo giorno.


Così, come ho fatto un sorriso verso il mio mondo interiore, con la stessa intenzione facciamo un buongiorno, un augurio, un sorriso a tutti gli elementi, a tutti gli esseri viventi.

Questo è fondamentale, è una colazione molto importante per il nostro spirito, la nostra anima, la nostra coscienza.

Poi andiamo in bagno, non portiamo nulla (cellulare, libri, giornali). Lasciamo andare, consapevoli che stiamo lasciando andare non solo qualcosa del nostro corpo ma anche qualcosa del nostro passato. Stiamo purificando e buttando via quello che non ti serve. Non solo fisicamente ma anche della nostra mente.


Mentre facciamo la doccia, siamo presenti, sentiamo il profumo del bagnoschiuma, sentiamo la nostra pelle. Ascoltare il proprio corpo è bellissimo!

Adesso guardiamoci allo specchio, negli occhi, per un minuto. Riconosciamo noi stessi in quello sguardo e l'emozione che stiamo provando, perché quello sguardo sarà lo stesso che avremo nei confronti del mondo esterno.

Ma se quello che vedo in quello sguardo non mi piace come faccio a cambiarlo?!


Continua nel prossimo incontro che si terrà Domenica 29-03-2020 alle ore 9.30 su Zoom.

Per partecipare scriveteci. Gli incontri sono gratuiti.



133 visualizzazioni

©2019 by TRIBALOSOPHY. Proudly created with Wix.com